1 VARIE Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘VARIE’ Category

15
Dic

Ance, Gabriele Buia è il nuovo Presidente

15/12/2016 - È Gabriele Buia il nuovo presidente dell'Ance, che proseguirà il percorso iniziato da Claudio De Albertis, scomparso lo scorso 2 dicembre. Attuale Vice Presidente per la linea sindacale dell’Associazione, ha affiancato in questi anni De Albertis, svolgendo il ruolo di Vice Presidente Vicario. Consigliere delegato dell’azienda di famiglia, Buia vanta un grande impegno e una lunga carriera associativi che lo hanno portato a ricoprire diversi incarichi, prima a livello provinciale e regionale in Emilia Romagna, e poi in Ance nazionale. La necessità di sostenere le imprese e di aiutarle a vincere le nuove sfide che il mercato e le grandi trasformazioni economiche in corso impongono è al centro del mandato di Buia che punta a un’associazione forte in grado di fare squadra e di attivare sinergie con le altre realtà imprenditoriali, professionali e produttive. Fonte: Ufficio stampa ANCE Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
5
Dic

Scomparso il presidente dell’Ance Claudio De Albertis

05/12/2016 - Si è spento venerdì scorso a 66 anni Claudio De Albertis, costruttore e presidente dell’Ance e della Triennale di Milano. Figlio di Edoardo e di Renata Mangiarotti, era nato a Genova nel 1950, si era laureato al Politecnico di Milano nel 1976 e da allora era entrato nell’impresa di costruzioni di famiglia, la Borio Mangiarotti, fondata dal nonno, Carlo Mangiarotti. Da circa un anno e mezzo era tornato, dopo 10 anni dalla fine del primo mandato, alla guida dell’associazione nazionale dei costruttori che, in una nota, ricorda che “De Albertis ha avuto per l’Ance e il progetto e la visione che hanno guidato la sua scelta di tornare alla Presidenza dell’Associazione. Un progetto e una visione che avevano al centro il futuro del settore delle costruzioni. Settore impantanato in una crisi epocale che richiedeva, per poter ripartire, la capacità e la forza di abbandonare schemi vecchi e non più percorribili. Restituire.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
25
Nov

Catasto: verso un sistema informativo territoriale europeo

25/11/2014 - Qualità dei sistemi informativi immobiliari e cooperazione internazionale per un catasto in chiave europea; questi i temi centrali della Riunione plenaria del Comitato Permanente del Catasto nell’UE (Permanent Committee on Cadastre in the European Union), tenuta a Roma il 20 e 21 novembre 2014 presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.   Con la riunione degli scorsi giorni si è concluso il semestre di Presidenza Italiana, iniziato in occasione della conferenza internazionale svolta ad Atene dal 23 al 25 giugno, e si è aperto quello della Lettonia.   La prima giornata del convegno si è aperta con la sessione dedicata al sistema informativo immobiliare gestito dall’Agenzia delle Entrate; si sono approfonditi i temi della valorizzazione della qualità dei dati catastali che potranno favorire l’integrazione di tutte le banche dati e delle informazioni in possesso dell’Agenzia..
Continua a leggere su Edilportale.com

19
Nov

Quasi triplicate le tasse sulla casa dal 2011 ad oggi

19/11/2014 – L’Italia è passata dai 9 miliardi di euro di tasse sulla casa del 2011 ai quasi 25 miliardi attuali con conseguente depressione del settore edile già in crisi da alcuni anni; questo l’allarme lanciato dal Presidente di Assimpredil Ance, Claudio De Albertis nel corso del convegno “La casa nel mirino” tenutosi a Milano il 17 Novembre.   In quest’occasione l’Assimpredil-Ance ha presentato una ricerca sull’incidenza della fiscalità sul processo di trasformazione immobiliare evidenziando i principali tributi che gravano sui costruttori e le entrate dello Stato derivanti dal ciclo produttivo edilizio.     La ricerca si articola in una parte teorica e in due casi studio in cui si fa un’analisi numerica di dati reali desunti dalla contabilità industriale di alcuni interventi immobiliari.   Il caso pratico, ipotizzato nel comune di Milano, mette in luce come per un investimento..
Continua a leggere su Edilportale.com