Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

19 gennaio 2017

Centro Italia, 24 scuole saranno ricostruite con tecnologia a secco

19/01/2017 – La ricostruzione delle scuole danneggiate dai terremoti che, a partire dal 24 agosto 2016 hanno devastato il Centro Italia, avverrà con tecnologia a secco. Lo prevede l’ordinanza 14/2017, firmata dal Commissario straordinario per la ricostruzione, Vasco Errani. La nuova norma si inserisce nel programma straordinario per la riapertura delle scuole per l’anno scolastico 2017-2018. Il programma si articola in tre azioni: ricostruzione degli edifici scolastici che, a causa dei danni subiti, non possono essere riparati, riparazione, con adeguamento sismico, degli edifici scolastici che hanno avuto un esito di agibilità “E” e affitto, montaggio e smontaggio di moduli scolastici provvisori per le scuole che verranno riparate, con adeguamento sismico, entro il settembre 2018. L’ordinanza 14/2017 si concentra sul primo caso, cioè sulla costruzione ex novo di edifici scolastici in sostituzione di quelli crollati.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231