Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

16 dicembre 2016

Certificazione alla norma UNI EN ISO 9001:2015 – PERIODO DI TRANSIZIONE DI 3 ANNI

   
Sono molte le aziende certificate UNI EN ISO 9001:2008 che dovranno adeguarsi alla nuova norma ISO 9001:2015 che sostituisce la precedente. 
La ISO 9001:2015 utilizza l'approccio per processi, che incorpora il ciclo Plan-Do-Check-Act (PDCA) e il risk-based thinking.
L'approccio per processi permette a un'organizzazione di pianificare i propri processi e le loro interazioni.
Il ciclo PDCA permette all'organizzazione di assicurare che i propri processi siano adeguatamente dotati di risorse e gestiti, e che le opportunità di miglioramento siano determinate e si agisca di conseguenza.
Per l'entrata in vigore, IAF - International Accreditation Forum - ha fissato un periodo transitorio di 3 anni dalla pubblicazione, come deciso dall'Assemblea Generale nel corso dei meetings di Seoul di ottobre 2013 (IAF Resolution 2013 - 15). Quindi le aziende che devono compiere il processo di adeguamento hanno tre anni per portarlo a termine. Già dalla data di pubblicazione delle nuove norme è possibile, su richiesta, effettuare il relativo audit di adeguamento, anche in occasione delle visite ordinarie di sorveglianza o rinnovo. Gli enti preposti alle attività di certificazione ed adeguamento normativo provvederanno a fornire ai propri clienti informazioni dettagliate sulla durata dell’audit di adeguamento.  Per un preventivo contattare www.modiq.it o telefonare al numero verde 800300333.