Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

10 ottobre 2016

Cessione aree per case popolari: agevolazioni anche senza esproprio

10/10/2016 – L’imposta di registro fissa e l’esenzione dalle imposte ipotecarie e catastali si applica sia all’esproprio sia alla compravendita, da parte del Comune, di aree da destinare a edilizia economica e popolare. A chiarirlo l’Agenzia delle Entrate nella Risoluzione 87/E in cui fornisce chiarimenti sull’applicabilità delle agevolazioni previste dall’articolo 32 del DPR 601/1973 (imposta di registro in misura fissa ed esenzione dalle imposte ipotecaria e catastale) nel caso di compravendita di terreni destinati dal Comune al Piano per l’edilizia economica e popolare (PEEP). Case popolari: agevolazioni anche senza esproprio La risoluzione cspiega che le agevolazioni fiscali valgono per gli atti di trasferimento dei terreni acquistati dai Comuni per l’attuazione dei PEEP, che possono essere concessi in diritto di superficie per l’edificazione di case di tipo economico e popolare e dei relativi.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231