Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

21 luglio 2015

Cgil, Cisl e Uil: ‘il Paese ha bisogno di aprire i cantieri’

21/07/2015 – Rilanciare gli investimenti in edilizia, ridurre l’età pensionabile per i lavori gravosi, rafforzare la sicurezza sul lavoro e combattere il lavoro nero e precario. Sono queste le richieste che i sindacati delle costruzioni di CGIL CISL UIL hanno fatto al Governo  nel corso della manifestazione “Oggi X domani" che ha riunito a Roma il 18 luglio 2015 delegazioni provenienti da tutte le regioni e dai comparti dell’edilizia, legno-arredo, cemento, lapidei, manufatti e restauro. Investimenti in edilizia: priorità riaprire i cantieri Per i segretari generali Fillea Filca Feneal Walter Schiavella, Domenico Pesenti, Vito Panzarella il settore edile continua a subire la crisi e le sue conseguenze con il crollo devastante dell’occupazione, del lavoro regolare e sicuro, dei redditi e dei consumi, insieme alla perdita di legalità e trasparenza. Dal 2008 al 2014, infatti, il settore ha perso il 32% degli.. Continua a leggere su Edilportale.com         MOG231 Modello Organizzazione e Gestione 231