Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

2 febbraio 2017

Ciclovie turistiche, via libera al ‘Garda by Bike’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23102/02/2017 – L’anello ciclabile del Garda entrerà a far parte del sistema nazionale delle ciclovie turistiche. Questo l’impegno assunto dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, davanti alle tre Regioni coinvolte (Regione Lombardia, Provincia autonoma di Trento e Regione Veneto). Il Ministro Delrio ha apprezzato l’anello ciclabile del Garda e ha riconosciuto con le Regioni “l’interesse nazionale e l’importanza strategica del percorso per le caratteristiche di mobilità dolce, la valenza turistica internazionale e la ricaduta economica sul territorio”. Il progetto “Garda by Bike” consiste nel completamento dei percorsi ciclabili e ciclopedonali esistenti sulle sponde del Lago di Garda, che determinerà un percorso unitario di oltre 140 km, unico in Europa, collegato con la Ciclovia del SOLE e la Ciclovia VENTO (dorsale cicloturistica del Po) e quindi con la prospettiva.. Continua a leggere su Edilportale.com