Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

16 novembre 2015

CNA: trasformare i bonus 65% e 50% in credito di imposta per finanziare i lavori

16/11/2015 – Trasformare le detrazioni fiscali del 65% e 50% in crediti di imposta cedibili alle banche per avere un capitale con cui finanziare gli interventi di riqualificazione energetica e ristrutturazione. È la proposta avanzata dal Centro Studi della CNA – Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa. Una soluzione che, secondo CNA, aumenterebbe gli investimenti, con ripercussioni positive per il settore edile. Secondo la CNA, il soggetto interessato ad effettuare l’investimento dovrebbe cedere alla banca un credito e garantito dallo Stato per dieci anni e ottenere in cambio una somma di denaro immediata, utile per finanziare proprio l’investimento sul suo immobile. Il primo problema che si pone la famiglia o l’impresa che intende effettuare un investimento sulla propria abitazione o sull’immobile strumentale dell’impresa è proprio la disponibilità finanziaria... Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231