Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

22 gennaio 2016

Cnappc e Legambiente: ‘subito i criteri per la cessione dell’ecobonus nei condomìni’

22/01/2016 - Il Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori (Cnappc) e Legambiente “hanno fortemente apprezzato” l’inserimento nella Legge di Stabilità 2016 della misura che consente ai contribuenti che si trovano nella no tax area di cedere la propria quota dell’ecobonus 65% sui lavori condominiali all’impresa e alla Esco che li realizza. Lo dicono in una lettera indirizzata ai Ministri delle Infrastrutture, Graziano Delrio, dell’Ambiente, Gian Luca Galletti e dello Sviluppo economico, Federica Guidi. Secondo gli architetti e gli ambientalisti, è proprio il retrofit energetico dei condomìni, nei quali abitano oltre 20 milioni di italiani, la sfida più importante per il rilancio del settore edilizio. Ma - aggiungono - “siamo preoccupati dal fatto che l’accesso a questa opportunità sarà possibile solo dopo che l’Agenzia delle Entrate ne.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231