Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

4 dicembre 2014

Cnappc: finalmente superata la follia degli 8mila Regolamenti edilizi

04/12/2014 - “È stata finalmente riconosciuta l’importanza della battaglia degli architetti italiani per superare la follia normativa che, nel nostro Paese, aveva partorito ben oltre 8mila regolamenti edilizi”.   Così Leopoldo Freyrie, presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, commenta la decisione del Governo di emanare, entro novembre 2015, il Regolamento Edilizio unico.   “Ora che si procede verso l’abbattimento della buro-edilizia, tra l’altro fonte di corruzione e di abusivismo, serve superare, e serve farlo subito, le anacronistiche regole discriminatorie che impediscono alla stragrande maggioranza degli studi professionali di piccole e medie dimensioni e pressoché alla totalità dei giovani architetti italiani di partecipare alle gare per l’affidamento di servizi di architettura e di ingegneria” - ha aggiunto Freyrie.   “È..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE