Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

24 agosto 2016

Codice Appalti, a breve operativa la cabina di regia

24/08/2016 – Sarà operativa a breve la cabina di regia per il monitoraggio dello stato di attuazione del Codice Appalti. Lo prevede il dpcm, attuativo del Codice, che ha regolato la composizione, i compiti e le modalità di funzionamento del nuovo ente. I compiti della cabina di regia Come richiesto dal Codice Appalti, la cabina di regia dovrà effettuare una ricognizione sullo stato di attuazione della nuova normativa sui contratti pubblici e sulle difficoltà riscontrate dalle stazioni appaltanti per individuare eventuali soluzioni correttive. Con questi obiettivi dovrà valutare le proposte di modifica avanzate dagli operatori e coordinare l’adozione di linee guida e testi unici per facilitare la comprensione delle nuove regole. La cabina di regia agirà anche sul fronte dello sviluppo tecnologico, promuovendo la digitalizzazione delle fasi del processo di acquisto e la diffusione degli strumenti informatici... Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231