Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

26 aprile 2016

Codice Appalti, Assistal: ‘un testo rivoluzionario’

26/04/2016 – “Si chiude finalmente l’era delle aggiudicazioni con i ribassi anomali”. È il commento rilasciato dopo l’entrata in vigore del nuovo Codice Appalti considerato "un testo rivoluzionario" da Angelo Carlini, Presidente di Assistal, Associazione Nazionale Costruttori di Impianti  e dei Servizi di Efficienza Energetica - ESCo e Facility Management. L’Associazione ha espresso soddisfazione per l’obbligo di utilizzare l’offerta economicamente più vantaggiosa sopra il milione di euro.  “La svolta nei criteri di aggiudicazione – ha affermato il presidente -  rappresenta un nuovo punto di partenza – continua il Presidente – che permetterà di favorire criteri in grado di coniugare offerte tecniche ed economiche di alto livello”. Tra le novità più rilevanti, ha commentato Carlini, anche quelle relative alla quota di subappalto.. Continua a leggere su Edilportale.com     MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231