Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

10 gennaio 2017

Codice Appalti, correttivo a rischio proroga

10/01/2017 - I termini per scrivere il correttivo al Codice Appalti (D.lgs. 50/2016) potrebbero essere prorogati. È la conseguenza dell’ordine del giorno delle Commissioni Ambiente della Camera e Lavori Pubblici del Senato, che oggi riprendono le audizioni sullo stato di attuazione della nuova normativa sui contratti pubblici. L’indagine conoscitiva sullo stato di attuazione ddel nuovo Codice doveva essere effettuata entro il 31 dicembre 2016, ma ad oggi le consultazioni non sono terminate, quindi con buona probabilità le Commissioni autorizzeranno uno slittamento dei termini, che potrebbe ripercuotersi a cascata su tutti i lavori in vista del correttivo. Nella mattinata di oggi saranno inoltre ascoltati i rappresentanti di Invitalia, Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, e quelli delle principali sigle sindacali, Cgil, Cisl e Uil. Invitalia e sindacati faranno il punto della situazione sulle.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231