Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

20 maggio 2016

Codice Appalti, Linee Guida Anac: le richieste degli Architetti

20/05/2016 - Riaffermare la centralità del progetto per garantire opere pubbliche di qualità e buone architetture; ridurre ulteriormente il peso dei requisiti economico-finanziari per l’accesso agli affidamenti di servizi di architettura e ingegneria, rilanciando quelli relativi alle capacità tecnico-professionali. Sono queste, in sintesi, le proposte che il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (Cnappc) - unitamente alle Rete delle Professioni Tecniche - ha presentato in occasione della consultazione on line sulle Linee guida dell’ANAC che supporteranno il nuovo Codice degli Appalti pubblici. Progetto e architettura di qualità Sul primo punto, il Cnappc chiede di riaffermare la centralità del progetto “per garantire la qualità delle opere pubbliche e, più in generale, buone architetture realizzate al giusto costo per assicurare ai cittadini italiani opere.. Continua a leggere su Edilportale.com     MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231