Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

2 agosto 2012

Come e perchè usare la posta elettronica certificata e la firma digitale

«La PEC non è un'alternativa alla firma digitale per la sottoscrizione elettronica in quanto i due strumenti hanno finalità differenti. Attraverso la posta elettronica certificata è possibile dimostrare l'invio e la ricezione di una determinata comunicazione ma non l'attribuzione certa della medesima a un determinato soggetto. Per ottenere il risultato dell'identificazione del firmatario di un documento informatico (per esempio una comunicazione via e-mail) è necessario che sul medesimo sia stata apposta una firma elettronica. Per poter dimostrare in modo certo non solo la spedizione e la ricezione di una determinata comunicazione, ma anche l'identificazione del firmatario è necessario utilizzare entrambi gli strumenti»

(Gabriele Faggioli, Partner ISL, MIP-Politecnico di Milano, su 01net.PMI)

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria