Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

4 febbraio 2015

Compravendite: intesa ingegneri notai per la conformità catastale

04/02/2015 – Assicurare ai soggetti coinvolti in una compravendita un trasferimento sicuro dal punto di vista urbanistico ed edilizio e garantire una bassa incidenza del contenzioso e delle procedure amministrative di sanatoria relative alle difformità urbanistico-edilizie e dell’agibilità.   Questi gli obiettivi principali del protocollo d’intesa siglato tra il Consiglio Nazionale del Notariato (Cnn) e il Consiglio Nazionale degli Ingegneri (Cni) in merito agli atti di trasferimento immobiliare.   L'intesa coinvolge tutti gli ingegneri liberi professionisti italiani che si impegnano a redigere una perizia tecnica dalla quale risulti l’esatta descrizione degli immobili, la conformità catastale allo stato di fatto e l’esame edilizio e urbanistico degli stessi, supportando l’attività dei notai.   Nel protocollo vengono definiti anche i contenuti minimi della perizia, come l’indicazione degli accertamenti..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE