Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

18 settembre 2015

Concorso per la realizzazione di prodotti culturali salute e sicurezza

Scopo  della  iniziativa  è  avvicinare  gli  studenti  delle  Scuole  Secondarie  di  Secondo  grado  della  Puglia

Concorso  per  la  realizzazione  di  prodotti  culturali salute e sicurezza

Scopo della iniziativa è avvicinare gli studenti delle Scuole Secondarie di Secondo grado della PugliaL’Inail – Direzione  Regionale per la Puglia, la Regione Puglia - Assessorato al Welfare -, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale ed il teatro KismeT OperA di Bari  promuovono un  progetto - concorso  per  la  realizzazione  di  prodotti  culturali  sul  tema  del  lavoro,  con  particolare  riferimento alla salute, alla prevenzione ed alla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il concorso si articola nelle seguenti sezioni:

- SPOT, video della durata massima di 3 minuti

- video clip musicali della durata massima di 3 minuti

- immagini foto ed elaborazioni grafiche singole in formato jpeg, max.1 mb

- racconti massimo 3.000 battute in formato word

- slogan tweet di massimo 140 caratteri

Scopo della iniziativa è avvicinare gli studenti delle Scuole Secondarie di Secondo grado della Puglia al mondo del lavoro favorendo e rafforzando nelle  giovani  generazioni  la  cultura  della  prevenzione e della sicurezza sul lavoro. Gli Istituti interessati alla partecipazione dovranno far pervenire, entro e non oltre il 18 ottobre 2015, l’allegato modulo d’iscrizione inviato a mezzo posta elettronica all’indirizzo email: puglia-prevenzione@inail.it . Press Regione Puglia: Presentata questa mattina presso il Padiglione 128 della Fiera del Levante (Spazio Rai) la IV edizione del progetto: “Dal palcoscenico alla realtà: a scuola di prevenzione”. L’iniziativa - nata dalla collaborazione tra l’Inail Puglia, l’Assessorato alla Salute della Regione, l’Ufficio Scolastico Regionale e i Teatri di Bari - è rivolta a tutte le Scuole secondarie della regione con la finalità di formare e sensibilizzare i lavoratori del domani sui temi della sicurezza. Alla presentazione sono intervenuti il Vice Direttore Inail Puglia Giuseppe Gigante, la Dirigente della Regione Puglia Giovanna Labate, la referente dell’Ufficio Scolastico Regionale Maria Pia Veronico e il Presidente dei Teatri Uniti di Bari Augusto Masiello. Quest’anno, nel progetto rivolto agli alunni del IV e V anno degli Istituti di Istruzione secondaria, compresi i Licei, sono state introdotte due nuove sezioni concorsuali, una denominata “Slogan”, che prevede l’invio, da parte degli istituti scolastici, di tweet di massimo 140 caratteri, sui tema della sicurezza sul lavoro; e l’altra denominata “SPOT”, con l’invio di video della durata massima di 3 minuti. Completano il concorso le altre sezioni “storiche”: “Video clip musicali”, “Immagini” e “Racconti”, oltre alla “selezione web”, dove tutte le opere presentate saranno caricate sull’apposita pagina Facebook del progetto. Risulterà vincitore l’elaborato di ogni sezione concorsuale che avrà conseguito il maggior numero di “mi piace”. Dal 2012 a oggi sono stati coinvolti ben 35.000 studenti di 322 istituti scolastici superiori del territorio regionale e realizzati investimenti in sicurezza scolastica per 173.500 euro. Alle scuole risultate vincitrici, così come nelle precedenti edizioni, saranno assegnati premi in denaro da destinare ad investimenti in sicurezza negli edifici scolastici. (Arol)

sicurezza sul lavorowww.ascuoladiprevenzione.it

MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231