Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

25 gennaio 2016

Conferenza di servizi più veloce, via libera al decreto

25/01/2016 – Tempi certi per la Conferenza di servizi e limiti al potere di veto delle Soprintendenze. Sono alcuni punti fondamentali della bozza di decreto legislativo, attuativo della Riforma della Pubblica Amministrazione (Legge 124/2015), approvato dal Consiglio dei Ministri. Il testo modificherà la Legge 241/1990 sul procedimento amministrativo rendendo più spedita la realizzazione di infrastrutture pubbliche e opere che potrebbero avere un impatto sull’ambiente e la cittadinanza coinvolta. Conferenza di servizi Ci saranno tre tipi di conferenza di servizi: - istruttoria, per l’esame degli interessi pubblici coinvolti nella realizzazione di un intervento o nella costruzione di un’opera; - decisoria, da avviare nel caso in cui, per avviare un’attività siano necessari più pareri; - preliminare, da convocare nei casi complessi per l’esame del progetto preliminare e la raccolta di indicazioni utili.. Continua a leggere su Edilportale.com   LOGO MODI CON GONDOLA - per facebook