Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

15 aprile 2015

Consigli per proteggere l’attrezzatura


Consigli per proteggere l'attrezzatura

Approfindimento relativo all'ordinaria manutenzione a cui devono essere soggette le attrezzature in uso

Petzl International ha pubblicato un'interessante approfindimento relativo alla manutenzione a cui devono essere soggette le attrezzature in uso.

DPIDi seguito un riepilogo delle precauzioni raccomandate da Petzl per la manutenzione del materiale.

Principi di base

• In generale, prendersi cura della propria attrezzatura di sicurezza. Non lasciatela in giro ovunque. Non gettare l'attrezzatura a terra.
• Leggere le raccomandazioni specifiche di ogni prodotto nelle note informative di utilizzo disponibili sul sito internet Petzl.
• Consultare la sezione«Verifica dei DPI» (dispositivo di protezione individuale).

Un DPI è un Dispositivo di Protezione Individuale, dispositivo tenuto o indossato dall'utilizzatore. I DPI sono classificati in tre categorie:
Categoria 1: rischi minori, piccoli urti meccanici, radiazione solare (esempio:occhiali, guanti, ecc.).
Categoria 2: rischi gravi (caschi aerati, ramponi, ecc.).
Categoria 3: rischi maggiori o mortali (imbracature, moschettoni, piccozze, ecc.).

Trasporto

• È preferibile riporre l'attrezzatura in un sacco da trasporto per proteggerla.
• In uno zaino, per esempio, fare attenzione a che le punte di ramponi, o oggetti taglienti, non danneggino caschi, corde o fettucce.
• Nel trasporto con camion, treno, aereo, nave, le temperature possono essere elevate e quindi degradare i prodotti. Per esempio, non lasciare mai l'attrezzatura in tessuto o il casco su un ripiano posteriore o il baule di un'auto esposta alla luce diretta del sole. Le temperature possono superare gli 80 °C.
• Nel baule di un'auto per esempio, fare attenzione alla possibile vicinanza tra l'attrezzatura e taniche di carburante, batterie d'auto o detergenti (rischio di perdita). Attenzione, ogni contatto con prodotti chimici, sostanze aggressive (acidi) o corrosive, è vietato. Se si ha un dubbio, eliminare l'attrezzatura.

Stoccaggio

• Conservare l'attrezzatura in un luogo ben ventilato e al riparo dalla luce diretta del sole (UV).
• Riservare uno spazio specifico per l'attrezzatura. Attenzione, ogni contatto con sostanze aggressive (acidi) o corrosive,è vietato. Se si ha un dubbio, eliminare l'attrezzatura.
• Non conservare mai il materiale in un luogo umido, dove potrebbe formarsi la muffa (armadi umidi, sacchi e bidonistagni con umidità all'interno). Per le spedizioni lontane, attenzione all'umidità nei container in transito nei porti o negli aeroporti, molto spesso in ambiente salino.

  • Consigli per famiglie di prodotti
  • Consigli di manutenzione
  • Consigli per l'uso
  • Manutenzione

Consigli per proteggere l'attrezzaturaConsigli per proteggere l'attrezzatura


Leggi altri articoli della categoria sicurezza