Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

4 novembre 2016

Consumo di suolo, Inu: ‘rendere meno convenienti le nuove costruzioni’

04/11/2016 – Rinforzare il disegno di legge sul consumo di suolo attraverso una fiscalità che renda meno conveniente l’urbanizzazione di aree agricole e più agevole il recupero di aree urbane dismesse. Questi alcuni suggerimenti esposti dall'Istituto Nazionale di Urbanistica (Inu), in audizione al Senato presso le commissioni Agricoltura e Ambiente, al fine di rendere più efficace il Ddl sul consumo di suolo. Consumo di suolo: la fiscalità favorisca il riuso Per conto dell'Inu ha parlato Andrea Arcidiacono, docente del dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, che ha segnalato l’aspetto più importante per il successo del ddl: la fiscalità volta alla rigenerazione e al riuso della città esistente. Secondo Arcidiacono, infatti, è “impossibile immaginare di fare una politica efficace se non si investe sulla rigenerazione e sul riuso”. Nella.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231