Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

8 luglio 2015

Conto Energia, nessun tetto all’energia incentivabile

08/07/2015 – Per continuare a usufruire del Conto Energia dopo aver effettuato degli interventi sugli impianti fotovoltaici non si dovrà fare riferimento alla soglia massima di energia incentivabile. Almeno non per il momento. È quanto emerge dalla risposta che il Gestore dei servizi energetici (GSE) ha dato ad Assorinnovabili in merito alle criticità riscontrate nel Documento tecnico di riferimento (DTR) per il mantenimento degli incentivi. Conto Energia e DTR Il DTR stabilisce che gli impianti oggetto di modifica devono mantenere i requisiti che hanno consentito l’accesso agli incentivi, direttamente o tramite l’ammissione alle graduatorie del primo Conto Energia o ai Registri previsti dal quarto e dal quinto Conto Energia. Nel caso in cui vengano modificate le caratteristiche in base alle quali è stato determinato il valore della tariffa incentivante, la stessa potrà essere rideterminata. Gli interventi.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231