Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

27 gennaio 2016

Conto Termico 2.0, soddisfatte le imprese del settore

27/01/2016 - “Nella Conferenza Stato-Regioni del 20 gennaio è stata approvata la revisione del Conto Termico, dando finalmente seguito a quanto già previsto dalla legge Sblocca Italia in merito ad una semplificazione del meccanismo di incentivi per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e per l’incremento dell’efficienza energetica in impianti di piccole dimensioni. Il nuovo Conto Termico dovrebbe rilanciare questa forma di incentivo, fino ad oggi ampiamente inutilizzato, mettendo a disposizione 900 milioni di euro annui, di cui 700 per privati e imprese e 200 per le PA, le cooperative sociali e le società di patrimonio pubblico”. Lo dichiarano ANIMA, Assoclima e Assotermica, aggiungendo di aver “lavorato costantemente con le Istituzioni per la pubblicazione ottimale della revisione e in modo particolare per risolvere la scarsa remunerabilità e la complessità dei processi legati al Conto.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231