Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

21 novembre 2016

Correttivo Appalti, in arrivo modifiche su criteri di aggiudicazione e qualificazione Soa

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23121/11/2016 – Sostituire il concetto del massimo ribasso con il metodo anti turbativa, cioè l’esclusione automatica delle offerte anomale nelle gare aggiudicate col criterio del prezzo più basso. Ma anche allungare a dieci anni il periodo di riferimento per ottenere la qualificazione Soa. Sono alcuni dei punti su cui il Governo, dopo un confronto con imprese e operatori del settore, sta mostrando delle aperture che potrebbero tradursi in una modifica del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016). Su queste novità, che dovrebbero quindi convergere nel correttivo al Codice Appalti,  il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, ha fatto il punto della situazione durante un convegno organizzato a Roma dai sindacati. Correttivo Appalti ed esclusione delle offerte anomale Al momento la soglia per l’aggiudicazione dei contratti col metodo anti turbativa è stato fissato a un milione di euro. Fin da subito, l’Associazione.. Continua a leggere su Edilportale.com