Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

25 marzo 2016

Cortile in condominio, se non ne alterano l’uso i singoli possono costruirci dentro

25/03/2016 – I condòmini possono realizzare costruzioni nel cortile comune a condizione di non alterarne la destinazione e limitarne l’utilizzo. Lo ha chiarito la Corte di Cassazione, che con la sentenza 5551/2016 ha posto l’attenzione sulla colonna d’aria che sovrasta la parte comune. Per poter costruire, il singolo condòmino non deve sottrarre una parte della colonna d’aria all’uso comune. Nel caso preso in esame, un condòmino era stato citato in giudizio per aver realizzato un manufatto in aderenza al fabbricato condominiale e con colonne sulla corte comune. Secondo la Corte d’Appello, il nuovo corpo di fabbrica rispettava gli articoli 1102 e 1120 del Codice Civile sull’uso della cosa comune e le innovazioni in condominio perché non impediva agli altri condòmini di utilizzare il cortile. Il resto dei condòmini, però, non la pensava così perché.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231