Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

4 dicembre 2014

Dal 2007 al 2013 i permessi di costruire sono calati del 90%

04/12/2014 – Il numero di richieste di permessi di costruire è calato in Italia del 90% rispetto al 2007; e il calo non riguarda solo le nuove edificazioni (calo del 12% rispetto al 2012) ma anche le ristrutturazioni (calo del 48%) nonostante il mercato delle riqualificazioni sia considerato, da più fonti,"come uno dei principali driver per la ripresa oltre che motore a sostegno delle dinamiche del settore edilizio". Questi i risultati più rilevanti emersi nel Rapporto 2014 (riferito all’anno 2013 e che ha coinvolto 44 amministrazioni locali) dedicato alle “procedure competitive della pubblica amministrazione” dell’Osservatorio Permanente sulla Pubblica Amministrazione Locale (OPPAL) del Politecnico di Milano. Il rapporto poi confronta i risultati emersi nel corso delle sette edizioni che mostrano una notevole diminuzione del numero di permessi di costruire rilasciati. Rispetto ai risultati della prima edizione dell’indagine..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria LAVORI PUBBLICI, URBANISTICA