Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

30 gennaio 2015

Dal CIPE 140 milioni di euro per metanizzare il Mezzogiorno

30/01/2015 - Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica (CIPE) nella seduta di ieri ha preso vari provvedimenti tra cui quello di sbloccare i fondi per il completamento del programma generale di metanizzazione del Mezzogiorno, stabilendo anche i criteri per la concessione dei contributi a favore dei comuni e dei loro consorzi.   I fondi, già previsti dalla legge 147/2013, ammontano a 20 milioni di euro, per ciascuno degli anni dal 2014 al 2020, e vanno a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione (FSC) 2014-2020.   Le risorse quindi andranno a finanziare, fino ad esaurimento, le tre categorie di priorità: Comuni inseriti in vecchie graduatorie, Comuni inseriti nel programma e non finanziati, e altri Comuni finora esclusi dal programma.   La misura massima del contributo statale però deve rimanere contenuta per ogni progetto entro la soglia del 50%.   Per quel che riguarda le infrastrutture strategiche il CIPE ha approvato il..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Appalti