Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

16 settembre 2015

Dalla CEI il Manifesto ‘Progettare Città per le Persone’

16/09/2015 – Trasformare gli immobili pubblici in luoghi accoglienti e sostenibili che siano in grado di offrire nuove opportunità a cittadini, associazioni e imprese attraverso una rigenerazione urbana, sostenibile e inclusiva. Questo uno degli obiettivi con i quali l’Agenzia del Demanio ha aderito al nuovo Manifesto “Progettare Città per le Persone” elaborato da professionisti, ecclesiastici e rappresentanti del settore pubblico e privato durante il seminario della Conferenza Episcopale italiana “Città: arte, architettura, umanesimo – Riflessioni per la politica e l’economia” che si è tenuto a Torino il 12 e 13 settembre. Manifesto progettare città per persone Durante il seminario si è partiti dal presupposto che oggi nel mondo le città stanno diventando sempre più strategiche e per questo vanno ripensate come luoghi che non inquinino, ma migliorino la qualità.. Continua a leggere su Edilportale.com         MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231