Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

15 giugno 2017

Dèbat public, ‘cura del ferro’ e alta velocità: è il piano ‘Connettere l’Italia’ del Governo

15/06/2017 – Sostenibilità economica, ambientale e sociale. Sono i pilastri del nuovo sistema di mobilità su cui il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è al lavoro, presentato durante l’incontro “Connettere l’Italia. Strategie e risultati di una nuova stagione della mobilità”.   Tutto parte da un presupposto: la crescita economica del Paese passa anche attraverso il miglioramento del sistema infrastrutturale nazionale e dei suoi collegamenti con l’Europa e con il Mediterraneo. L’obiettivo è quindi avvicinare le città.   Connettere l’Italia, infrastrutture condivise e intermodalità “Le infrastrutture non sono un fine, ma un mezzo per dare opportunità al Paese” ha dichiarato in apertura il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio. Secondo Delrio, esiste un “diritto alla mobilità” e per garantirlo sono necessarie..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria LAVORI PUBBLICI