Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

26 ottobre 2012

DDL anticorruzione, un’arma spuntata?

Vi segnalo, come spunto di riflessione e discussione, l'articolo di Oscar Giannino "Anticorruzione, un'arma spuntata che ci complicherà solo la vita", pubblicato oggi su Tempi.

L'articolo è una riflessione critica sui meccanismi previsti dal DDL anticorruzione per cercare di arginare un "fenomeno (che) sembra più esteso che mai" dai  "costi ... spaventosi":

«Eppure, detto tutto questo, il più delle norme del ddl anticorruzione ripetono vecchi errori e li amplificano, invece di sanarli. Si crede in Italia che bandire l'imperfettismo umano significhi moltiplicare fattispecie e pene edittali. È la tendenza del formalismo strutturalista panpenale, che va per la maggiore da qualche decennio, e che è l'esatto opposto di incentivi innanzitutto economici e reputazionali che premino la compliance spontanea e la diffusione della sua cultura. Che, nel lungo tempo, nel carattere di un popolo come nell'agire dei suoi operatori economici e dei suoi attori civili e politici ottiene risultati assai migliori della paura delle manette.»

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria