Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

1 marzo 2017

Ddl Jobs Act Autonomi, dietrofront sul ruolo sussidiario dei professionisti

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23101/03/2017 – La Commissione Lavoro della Camera ha eliminato dal disegno di legge sul lavoro autonomo la disposizione sul ruolo sussidiario degli Ordini professionali nelle procedure di sicurezza per gli edifici Lavoro autonomo: no al supporto dei professioni in sicurezza La Camera ha soppresso il comma 1b dell’articolo 5 del ddl che demandava agli iscritti l’assolvimento di compiti e funzioni “finalizzati alla deflazione del contenzioso giudiziario e ad introdurre semplificazioni in materia di certificazione dell’adeguatezza dei fabbricati alle norme di sicurezza ed energetiche, anche attraverso l’istituzione del fascicolo del fabbricato”. Con la soppressione del comma 1b si elimina ogni riferimento al Fascicolo del fabbricato e al supporto dei professionisti per la mappatura puntuale delle condizioni di sicurezza degli edifici in ogni Comune. Di conseguenza nella nuova versione del Ddl l’articolo 5 contiene.. Continua a leggere su Edilportale.com