Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

3 giugno 2015

Decreto mutui scuole, pronti 905 milioni per i primi 1.300 interventi

03/06/2015 – Il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Stefania Giannini, ha firmato il 29 maggio 2015 il decreto di approvazione per la programmazione nazionale pluriennale di edilizia scolastica. La Programmazione 2015/2017 ammonta a 6.368 interventi richiesti dalle Regioni, sulla base delle priorità indicate dagli enti locali, per un fabbisogno totale di 3,7 miliardi. Decreto mutui: operativi i primi interventi Il decreto firmato dalla Giannini, dando il via libera alla Programmazione unica nazionale, sblocca le risorse per i primi 1.300 interventi che saranno coperti subito grazie ai 905 milioni dei mutui agevolati che le Regioni potranno accendere, con oneri di ammortamento a carico dello Stato, con la Bei (Banca europea per gli investimenti) e la Cassa depositi e prestiti. Fra i primi 1.300 interventi, proposti dai Comuni e verificati dalle Regioni, circa il 25% riguarda nuove costruzioni, il rimanente 75%.. Continua a leggere su Edilportale.com   MOG231 Modello Organizzazione e Gestione 231