Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

11 ottobre 2016

Decreto Terremoto, contributi differenziati per la ricostruzione di prime e seconde case

11/10/2016 – È il decreto per la ricostruzione post-terremoto il tema del Consiglio dei Ministri di oggi. In attesa di conoscere il testo approvato, sembrano confermati i contributi per la ricostruzione anche alle seconde case, ma in misura minore rispetto alle abitazioni principali, nessuna deroga al Codice Appalti e iscrizione nelle white list per poter partecipare alla ricostruzione. Contributi alla ricostruzione di prime e seconde case Come annunciato all’indomani del sisma, il Governo erogherà contributi per la ricostruzione delle prime e delle seconde case. Molto probabilmente, però, il contributo sarà maggiore per le prime case. Per determinare il contributo sarà calcolato il valore dell’intervento di ricostruzione. Il calcolo terrà conto della superficie dell’immobile danneggiato o distrutto, del suo valore al metro quadro e dei costi per la progettazione dell’intervento di ripristino. Le.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231