Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

14 aprile 2015

DEF: l’Allegato Infrastrutture individua 25 opere prioritarie per 70,9 miliardi di euro

14/04/2015 – Infrastrutture pubbliche realizzate con procedure ordinarie e collegamenti più efficaci. È l’obiettivo dell'Allegato Infrastrutture al Documento di economia e finanza 2015 (Def). L'allegato contiene il Programma delle Infrastrutture strategiche (PIS) 2015 con le opere essenziali e di rilevanza nazionale, necessarie alla competitività del Paese e alla mobilità intelligente nelle aree urbane.   Il PIS individua 25 opere prioritarie. La maggior parte degli interventi riguarderà le linee ferroviarie e delle metropolitane di Torino, Milano e Napoli. Spazio inoltre al Mose e alle strade, tra cui spiccano, per assorbimenti di risorse, la Salerno – Reggio Calabria e la Pedemontana Lombarda. Per individuare le priorità è stato usato lo strumento dell’analisi Swot, che oltre ad analizzare i punti di forza, di debolezza, le opportunità e i rischi, ha valutato le ripercussioni degli interventi..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria LAVORI PUBBLICI