Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

7 aprile 2016

Demolizione in sicurezza di edifici contenenti amianto

Requisiti e metodi di lavoro

Demolizione in sicurezza di  edifici contenenti amianto

Demolizione in sicurezza di edifici contenenti amiantoIn alcuni casi può essere utile utilizzare degli escavatori idraulici per la demolizione di edifici contenenti amianto, a patto di adottare un metodo di lavoro speciale e adeguato ai rischi. La presente pubblicazione descrive tali metodi e definisce le situazioni in cui è possibile utilizzare gli escavatori idraulici. Pericolo per i lavoratori e l’ambiente Durante i lavori di demolizione di edifici costruiti prima del 1990 , generalmente si deve intervenire su materiali o strutture contenenti amianto. In questi casi si devono adottare misure di protezione adeguate e i lavori devono essere preparati ed eseguiti a regola d’arte, altrimenti la salute dei lavoratori sarà esposta a gravi rischi. In condizioni particolarmente sfavorevoli, un eventuale rilascio di fibre di amianto può riguardare anche le aree in prossimità del cantiere. Per la tutela dell’ambiente si sostiene che i rifiuti edili debbano essere, per quanto possibile, completamente riciclati. Tuttavia, i materiali contenenti amianto non devono mai finire nel processo di riciclaggio. Ciò significa che, prima di iniziare un qualsiasi intervento di demolizione selettiva, occorre separare i materiali contenenti amianto dai rifiuti edili I metodi di lavoro speciali qui descritti sono particolarmente indicati se contribuiscono a ridurre l’esposizione complessiva all’amianto per i lavoratori e se servono a non inquinare pesantemente l’ambiente. Obblighi del datore di lavoro La responsabilità per la sicurezza sul lavoro compete principalmente al datore di lavoro. Spetta al datore di lavoro far accertare la presenza di materiali contenenti amianto in cantiere prima di iniziare i lavori di demolizione. Se gli accertamenti confermano la presenza di materiali contenenti amianto, questi devono essere rimossi in conformità alle disposizioni di legge vigenti. Innanzitutto è necessario adottare tutte le misure tecniche necessarie per ridurre al minimo il rilascio di fibre di amianto. Nel contempo, si devono utilizzare apparecchi di protezione delle vie respiratorie per limitare l’esposizione dei lavoratori all’amianto.

Demolizione in sicurezza di edifici contenenti amiantoDemolizione in sicurezza di edifici contenenti amianto

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231