Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

5 maggio 2016

Demolizioni e ricostruzioni, impugnata la legge della Basilicata

05/05/2015 – Nel definire gli incentivi per gli interventi di demolizione e ricostruzione, le Regioni non possono stabilire autonomamente cosa si intende per edificio esistente. Lo sostiene il Governo, che durante l’ultimo Consiglio dei Ministri ha impugnato la Legge Regionale 5/2016 della Basilicata. L’articolo 42 della Legge Regionale 5/2016  interpreta l’articolo 3, comma 1 del Piano Casa della Basilicata (LR 25/2009) spiegando il significato di edificio esistente. L’articolo 3 del Piano casa prevede premi di superficie del 30% per gli interventi di demolizione e ricostruzione degli edifici esistenti, realizzati legittimamente e/o condonati, dopo il 1942 senza un adeguato livello di protezione sismica rispetto alle norme tecniche vigenti e adeguati livelli di prestazione energetica. Nella prima versione della norma del 2009 veniva specificato che tra gli edifici esistenti erano compresi anche quelli in fase di realizzazione.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231