Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

1 Luglio 2021

Dia e Scia, l’annullamento in autotutela deve essere motivato

01/07/2021 – Per annullare in autotutela un titolo abilitativo è necessaria una motivazione. Non è sufficiente che il Comune si appelli all’interesse pubblico del rispetto della disciplina urbanistica e del ripristino della legalità violata. Lo ha affermato il Tar Sardegna con la sentenza 465/2021.   Dia e Scia, il caso Il caso esaminato dai giudici riguarda il proprietario di un fabbricato, che a luglio 2013 ha presentato una Dia (oggi Scia), per la realizzazione di lavori di ampliamento consentiti dal Piano Casa della Sardegna. I lavori sono iniziati a maggio 2014 e terminati a ottobre dello stesso anno. Nello stesso periodo, il Comune ha annullato la Dia in autotutela.   I proprietari hanno quindi presentato ricorso al Tar, lamentando la mancan...Continua a leggere su Edilportale.com

]]>
Leggi altri articoli della categoria Senza categoria