Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

6 febbraio 2015

Dipendenti iscritti all’albo: niente Partita Iva per lavori occasionali, ma solo se saltuari ed episodici

06/02/2015 – Per considerare un lavoro occasionale, senza obbligo di Partita Iva da parte del dipendente iscritto all'albo, devono sussistere caratteristiche come la saltuarietà, l’eccezionalità, e la non ripetitività; inoltre il lavoro dev’essere effettuato in proprio, senza vincolo alcuno di subordinazione con il committente.     La precisazione arriva da una Nota di chiarimento del Centro Studi del Consiglio Nazionale Ingegneri che ha ritenuto necessario precisare quanto esposto nella Relazione “Professionisti iscritti ad albi e prestazioni occasionali” che aveva suscitato un po’ di confusione tra gli iscritti all’albo.   Nella Relazione infatti si lasciava intendere che la possibilità di svolgimento del lavoro occasionale, in concomitanza di lavoro dipendente per iscritti agli ordini professionali, fosse senza limiti di tempo, di costo e di..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE