Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

31 ottobre 2014

Direttiva in materia di rappresentanza e rappresentatività sindacale.


Direttiva  in materia di rappresentanza  e rappresentatività sindacale.
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, in data 26 settembre 2014

direttivaVa premesso che il tema della rappresentanza e rappresentatività sindacale e il monitoraggio della contrattazione collettiva nel settore privato  costituiscono elementi fondamentali per la regolazione e l'attuazione di gran parte della disciplina in materia lavoristica e previdenziale e i criteri e parametri di identificazione e  misurazione della consistenza associativa rappresentano da sempre una competenza istituzionale delle strutture centrali e territoriali del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali assume da sempre un ruolo centrale in tale contesto in quanto, mediante l'attività svolta dalla Direzione genera le dell a tutela delle condizioni di lavoro e delle relazioni  industriali, nonché dalle Direzioni del lavoro, svolge un 'importa nte  attività  di  monitoraggio  sulla  consistenza  dei  dati  organizzativi  a  livello nazionale e territoriale delle organizzazioni sindacali nel  settore privato e tiene l 'archivi o dei relativi contratti.

Tali competenze, peraltro, sono state da ultimo riconfermate dagli articoli 6 e 1 4 del recente decreto del  Presidente  del  Consiglio dei  Ministri 14 febbraio 2014, n. 121, con il quale è stata rivista - ai sensi  dell'art.  2, comma 10 ter , del  D.L. n. 95/2012 e successve modifiche - l 'organizzazione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali .

sicurezza_lavoro
Direttiva in materia di rappresentanza e rappresentatività sindacale

Leggi altri articoli della categoria Generale