Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

20 febbraio 2017

Diritti edificatori, ok alla cessione nella stessa zona omogenea

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23120/02/2017 – Il trasferimento di cubatura deve ritenersi generalmente ammesso in una stessa zona omogenea, anche in deroga all’indice di densità edilizia, salvo che gli strumenti di pianificazione territoriale lo vietino espressamente o lo assoggettino a particolari condizioni. A dichiararlo il Consiglio di Stato nella sentenza 4861/2016. Cessione di cubatura: il caso Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso di un proprietario contro una sentenza del Tar con cui era stata annullata la concessione edilizia per opere di riqualificazione energetica e ampliamento che presupponevano l'uso degli incentivi volumetrici (riconosciuti dalla disciplina urbanistica provinciale) e l'acquisto di ulteriori diritti volumetrici da un appartamento condominiale contiguo. Il titolo abilitativo era stato ritenuto illegittimo dal Tar in quanto la mancanza di un’esplicita previsione negli strumenti urbanistici rendeva inammissibile derogare all'indice.. Continua a leggere su Edilportale.com