Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

19 marzo 2015

Dissesto idrogeologico, stanziati 50 milioni di euro

19/03/2015 – 50 milioni di euro destinati alle opere pubbliche urgenti per arginare il dissesto idrogeologico.   Questo l’oggetto del decreto firmato il 17 marzo 2015 dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi.   Dei 50 milioni destinati agli interventi urgenti, il 34% (18 milioni di euro) sono destinati a interventi nelle regioni del Sud e l'8% (4 milioni di euro) al comune di Cesenatico devastato un mese fa da un'alluvione.   Le risorse saranno ripartite tra i Provveditorati regionali per le Opere Pubbliche che dovranno coordinarsi con la Struttura tecnica di missione #italiasicura insediata presso la Presidenza del Consiglio. Erasmo D’Angelis, coordinatore della Struttura #italiasicura ha illustrato, in occasione del convegno organizzato dal Consiglio Nazionale dei Geologi a Milano sul dissesto, i provvedimenti adottati dalla task force per la difesa e la sicurezza idrogeologica del Paese.   D’Angelis..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Ambiente