Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

2 maggio 2016

Distacco dell’intonaco e infiltrazioni, un vademecum per tutelarsi

02/05/2016 – Cosa è possibile fare in caso di distacco dell’intonaco? E in presenza di infiltrazioni? Il proprietario dell’immobile in cui si verificano queste problematiche può citare in giudizio l’impresa che ha realizzato i lavori e chiedere un risarcimento? Oppure deve interpellare il condominio? A queste e altre domande devono rispondere sia i proprietari degli immobili sia gli amministratori di condominio, che in molti casi rappresentano il primo interlocutore con cui, dopo aver scoperto la presenza di una macchia di umidità o un danno al muro, ci si confronta per capire quali azioni si possono intraprendere per tutelarsi. Una macchia di umido può essere causata da un’infiltrazione. In questo caso è importante risalire alla causa non solo per risolvere il problema, ma per capire chi deve sostenere le spese di riparazione. Oppure il danno può essere più lieve e l’impresa può.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231