Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

6 settembre 2016

Domotica, attivo il portale Enea per l’invio dei dati

06/09/2016 – Da oggi è possibile inviare ad Enea la documentazione relativa agli interventi di “building automation” (dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti) per accedere alla detrazione delle spese. L’Enea in un Vademecum specifico spiega quali interventi possono usufruire dell’agevolazione introdotta dalla Legge di Stabilità 2016 e quale documentazione è necessario inviare. Building automation: requisiti per accedere alla detrazione L’Enea specifica che per poter usufruire delle detrazioni l’immobile oggetto d’intervento deve: essere “esistente” alla data della richiesta di detrazione (ossia accatastato); essere in regola con il pagamento di eventuali tributi; essere dotato di impianto di riscaldamento. In caso di ristrutturazione senza demolizione, se essa presenta ampliamenti, è consentita la detrazione solo per la parte non ampliata. Inoltre.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231