Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

22 Febbraio 2021

Dopo tre anni, l’azienda o l’organizzazione dovrà richiedere un nuovo audit per il rinnovo della certificazione ISO 14001:2015?

Il SGA - Sistema di Gestione Ambientale a norma UNI EN ISO 14001:2015, rappresenta un insieme di elementi correlati per stabilire una politica  ambientale (direttive di un’organizzazione inerenti  i propri impatti sull’ambiente) e per gestire le proprie interazioni con l’ambiente. Il modello di sistema di gestione ambientale seguito dalla norma si basa sulla metodologia nota come PDCA (Plan - Do - Check - Act) che consiste nel:
  • Plan (Pianificare): stabilire gli obiettivi e i processi necessari per fornire risultati conformi alla politica ambientale dell´organizzazione;
  • Do (attuare): mettere in atto i processi come pianificati;
  • Check (verificare): monitorare e misurare i processi rispetto alla politica ambientale, agli obiettivi e traguardi, alle prescrizioni legali e alle altre prescrizioni e riportarne i risultati;
  • Act (agire): intraprendere azioni per migliorare in continuo la prestazione del Sistema di Gestione Ambientale.

Questa certificazione avrà valore triennale. Durante questo periodo si svolgeranno audit di mantenimento semestrali o annuali. Al termine dei tre anni, l’azienda o l’organizzazione dovrà richiedere un nuovo audit per il rinnovo della certificazione.

Per servizi di consulenza aziendale personalizzata rivolti ad organizzazioni del settore pubblico e privato nell’ambito dei sistemi di gestione ambientale (UNI EN ISO 14001 Sistemi di gestione ambientale contattateci al numero verde 800300333. Per consulenze in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
Leggi altri articoli della categoria ambientale, Ambiente, applicazione, certificazioni, impatto, Leggi, norma, sanzioni
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,