Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

31 Ottobre 2020

E’ NECESSARIO AGGIORNARE LE VALUTAZIONI DEL RISCHIO FULMINAZIONE GIA’ EFFETTUATE?

Per garantire la correttezza di una valutazione del rischio fulminazione già effettuata, utilizzando il valore di NG elaborato in conformità all’abrogata Guida CEI 81-30, è necessario confrontarlo con quello elaborato in conformità alla norma CEI EN IEC 62858 “Densità di fulminazione. Reti di localizzazione fulmini (LLS) – principi generali” per determinare l’eventuale necessità di procedere ad un aggiornamento della valutazione del rischio fulminazione.

La Norma CEI EN IEC 62858, tratta le misure necessarie per rendere affidabili ed omogenei i valori di NG (numero medio di fulmini a terra all’anno e al chilometro quadrato) ottenuti da una rete di localizzazione dei fulmini – Lightning Location Systems (LLS).

La norma CEI EN IEC 62858, in vigore dal 1 giungo del 2020, definisce come elaborare i dati raccolti da reti di localizzazione dei fulmini per renderli disponibili, sotto forma del dato “NG“, per la redazione della valutazione del rischio fulminazione secondo la norma CEI EN 62305-2. 

I valori di “NG“, vanno a sostituire quelli precedentemente disponibili secondo l’abrogata guida CEI 81-30 (Protezione contro i fulmini – Reti di localizzazione fulmini (LLS) – Linee guida per l’impiego di sistemi LLS per l’individuazione dei valori di Ng).

I nuovi valori del dato “Ng“, elaborati secondo la norma CEI EN IEC 62858, cambiano secondo l’abrogata guida CEI 81-30, nei seguenti punti:

  •  periodo di durata di osservazione dei dati raccolti di almeno 10 anni.
  • anzianità dei dati raccolti più recenti (non devono essere più vecchi di cinque anni).

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.