Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

2 novembre 2015

È Verbania la città italiana più vivibile dal punto di vista ambientale

02/11/2015 - Città ingessate, statiche e pigre; aree urbane che arrancano e faticano a rinnovarsi in chiave sostenibile ed essere culle di una rigenerazione urbana capace di migliorare la qualità dei singoli e della comunità. Così Legambiente sintetizza i risultati della 22^ edizione di “Ecosistema Urbano”, la ricerca sulla vivibilità ambientale dei capoluoghi di provincia italiani, realizzata in collaborazione con l’Istituto di ricerche Ambiente Italia e Il Sole 24 Ore. Quest’anno a guidare la classifica nazionale sono: Verbania, Trento, Belluno, Bolzano, Macerata e Oristano. Le peggiori invece (le ultime cinque) sono tutte città del meridione, tre grandi e due piccole: la calabrese Vibo Valentia (101) e le siciliane Catania (100), Palermo (102), Agrigento (103) e Messina (104). Nel complesso i protagonisti delle performance migliori sono i piccoli capoluoghi tutti al.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231