Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

29 marzo 2017

Ecobonus e cessione del credito in condominio, invio dei dati entro il 31 marzo

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23129/03/2017 – Scade venerdì 31 marzo il termine entro cui gli amministratori di condominio devono comunicare online i dati dei condòmini che hanno ceduto l’Ecobonus in seguito ad interventi di riqualificazione energetica delle parti comuni. Cessione dell’Ecobonus, la comunicazione Le comunicazioni che dovranno essere inviate entro venerdì riguardano le spese sostenute nel 2016 e la cessione della quota di detrazione da parte dei condòmini incapienti, cioè rientranti nella no tax area. Nella comunicazione, l’amministratore, o il condomino incaricato in caso di condominio minimo, deve indicare: - il totale della spesa sostenuta nel 2016; - l ’elenco dei bonifici effettuati; - il codice fiscale dei condòmini che hanno ceduto il credito; - il codice fiscale dei fornitori destinatari; - l’importo totale del credito ceduto a ciascun fornitore. La trasmissione dei dati deve avvenite.. Continua a leggere su Edilportale.com