Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

2 novembre 2015

Edifici abusivi, in arrivo un Fondo da 10 milioni di euro per demolirli

02/11/2015 – Un fondo da 10 milioni di euro per la demolizione degli immobili abusivi per il 2016, con priorità per quelli realizzati nelle aree a rischio idrogeologico. Ma anche l’impossibilità di equiparare alle costruzioni edilizie, e quindi richiedere il permesso di costruire, le strutture temporanee nelle aree ricettive. Sono alcuni dei contenuti del Collegato Ambiente alla Legge di Stabilità per il 2014 (Legge 147/2013), che sta per concludere il suo lungo iter. È previsto per domani il voto in Aula del Senato, dopodichè il provvedimento passerà alla Camera. Rischio idrogeologico, demolizione degli edifici abusivi Una volta individuati gli abusi edilizi, i Comuni intimano al responsabile di rimuoverli. Se questi non ottemperano, l’Amministrazione deve provvedere alla demolizione. Ma c’è un problema, perché spesso i Comuni non hanno i fondi necessari per ripristinare la legalità. Per.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231