Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

14 marzo 2016

Edifici esistenti, via libera alla banda larga

14/03/2016 – Via libera all’installazione della fibra ottica in infrastrutture esistenti, compresi gli edifici e i condomini. E’ stato infatti pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto sulla fibra ottica che recepisce la Direttiva Europea 2014/61/Ue per ridurre i costi dell’installazione di reti di comunicazione elettronica ad alta velocità, promuovendo l'uso dell'infrastruttura fisica esistente. Infrastrutture esistenti: via libera alla fibra ottica Per favorire l’accesso all'esistente, il decreto stabilisce che “ogni gestore di infrastruttura fisica e ogni operatore di rete possa offrire la propria infrastruttura fisica, nel rispetto dei principi di trasparenza, non discriminatorietà, equità e ragionevolezza”. L'accesso può essere rifiutato dal gestore dell'infrastruttura e dall'operatore di rete esclusivamente per “oggettiva inidoneità, indisponibilità.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231