Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

15 luglio 2015

Edilizia, Ance: ‘servono investimenti e tagli delle tasse sulla casa’

14/07/2015 – Il mercato delle costruzioni può tornare a crescere se vengono fatti investimenti pubblici e si opera una riduzione delle tasse sulla casa. Questo il commento di Paolo Buzzetti, presidente dell’Associazione Nazionale Costruttori Edili (Ance), in occasione della presentazione dei dati del nuovo Osservatorio congiunturale sulle costruzioni elaborato dal Centro Studi. Edilizia ed investimenti pubblici Secondo l’Ance senza interventi decisi in favore dell’edilizia c’è il rischio che anche per il 2016 il settore continui sulla strada del segno meno, dopo 8 anni di forte sofferenza che hanno provocato la perdita di 800mila posti di lavoro in tutta la filiera e un crollo di quasi il 35% degli investimenti. La caduta tuttavia negli ultimi mesi del 2015 ha subito un’attenuazione; i primi segnali positivi emergono delle ore lavorate, +0,6% ad aprile, dal numero di bandi di gara, che fa segnare un +16,6%.. Continua a leggere su Edilportale.com