Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

16 settembre 2015

Edilizia scolastica, in Gazzetta le quote 2015 del Decreto Mutui

16/09/2015 – Per il 2015 Lombardia, Campania e Sicilia salgono sul podio delle risorse per la realizzazione degli interventi di edilizia scolastica finanziati dal Decreto Mutui. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 16 marzo 2015 con cui il Ministero dell’Istruzione (Miur) ha ripartito il contributo a carico dello Stato che le Regioni possono utilizzare per sottoscrivere mutui agevolati con la Banca europea degli investimenti (Bei). Si tratta, lo ricordiamo, dei 40 milioni di euro messi a disposizione dallo Stato nel 2015 con il Decreto Mutui. Come funziona il Decreto Mutui Ricordiamo che la legge “L’istruzione riparte” (L. 128/2013) ha stabilito che le Regioni possono sottoscrivere con la Bei mutui agevolati, con oneri di ammortamento a carico dello Stato, per la messa in sicurezza degli edifici scolastici o la costruzione di nuove scuole. In attuazione della legge è stato emanato il.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231