Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

10 agosto 2015

Edilizia, via alla banca dati del rumore

10/08/2015 – Inail, Centro per la formazione e sicurezza in edilizia (Cfs) della provincia di Avellino e Asl hanno dato vita alla Banca dati del rumore.   Obiettivo dell’iniziativa è offrire un apporto al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nel comparto edile e di fornire gli strumenti per la corretta valutazione preventiva del rischio rumore, come previsto dal D.lgs. 81/2008.   La Banca Dati Rumore contiene più di 200 Schede di emissione sonora di macchine e attrezzature ed è frutto di un raccolta di dati di misurazione che hanno riguardato 219 tra macchine e attrezzature, per un totale di 1238 misurazioni.   In tutto sono state coinvolte 42 aziende, che hanno potuto disporre dei livelli di rumorosità delle proprie attrezzature per eseguire una corretta valutazione dei rischi.   Il sistema può contare anche su un software per la valutazione del rischio rumore che utilizza le schede di emissione sonora..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria